icon secap

La Storia

Quattro generazioni di costruttori e oltre un secolo di storia

La famiglia Provvisiero opera nel settore edilizio dal 1903. Questa tradizione familiare, che continua a guidare l’azione e ispirare i valori di SECAP, costituisce un fondamentale patrimonio di esperienza che è la prima garanzia di un risultato eccellente per tutti i committenti.

Le tappe fondamentali della storia di SECAP

OGGI

Nell'ultimo decennio SECAP ha saputo rinnovarsi costantemente, grazie alle sue capacità di lettura dell'evoluzione del mercato delle costruzioni. A oltre un secolo dall'inizio dell'attività edile della famiglia Provvisiero, oggi SECAP annovera tra le sue attività la costruzione di edifici civili e industriali, infrastrutture, interventi manutentivi e di restauro, nonché un ampio ventaglio di servizi immobiliari mirati e innovativi.

2001

A cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta, SECAP continua a crescere, sviluppando l'attività di promozione immobiliare e introducendo i servizi di manutenzione e il Global Service. Nel 2001 SECAP si trasforma in SpA, con Sebastiano Presidente, mentre le redini della gestione sono affidate al figlio Giuseppe, attualmente presidente e amministratore delegato.

1985
GAM di Torino

L'attività della famiglia Provvisiero diventa sempre più torinese. Nel 1985, dalla trasformazione dell'Impresa Familiare Provvisiero, nasce la Società Edile Costruzioni Appalti Provvisiero - SECAP sas. È del 1987 il prestigioso incarico della Galleria d'Arte Moderna (GAM). Nello stesso anno il giovane Giuseppe Provvisiero entra in azienda.

1957

I fratelli Provvisiero vincono l'appalto per la costruzione di un acquedotto nelle valli di Lanzo e decidono perciò di iscrivere la loro società alla Camera di Commercio di Torino. Negli anni successivi l’attività nel capoluogo piemontese prosegue senza sosta con i lavori di ristrutturazione e ampliamento dell'ospedale Molinette, la costruzione dell'Istituto di Fisica dell'Università e di un grande numero di residenze popolari e istituti scolastici.

1954

Dopo un breve apprendistato presso l'impresa paterna, anche i due figli di Giuseppe - Sebastiano e Carmine - decidono di mettersi in proprio, guidati dalla medesima vocazione del nonno e del padre.

1936

Giuseppe (1900-1975), figlio di Sebastiano, prosegue l’attività paterna e a metà degli anni Trenta iscrive la propria ditta all'allora nascente Albo Nazionale dei Costruttori. Tra i suoi lavori più significativi rientra l'edificazione di alcune parti dello stabilimento Alfa Romeo di Pomigliano d'Arco, all’inizio degli anni Cinquanta.

1911
Cantiere a Torre del Greco (NA), 1927

Dopo aver lavorato insieme ai fratelli nel settore conto terzi, Sebastiano si mette in proprio e fonda la sua ditta individuale.

1862
L'impresa edile di Giuseppe Provvisiero, 1927

In un’area del Napoletano che vanta una fortissima tradizione nel settore edile nasce Sebastiano Provvisiero (1862-1952).

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.